Eventi a Bologna con il Progetto Mambo

"Il teatro è inutile"

Spettacoli teatri a Bologna:
SCHEDA
Zona:
Teatro Duse, Via Cartoleria, 42 - Bologna
Telefono:
+39 051 231836
Orari:
Lunedì 7 giugno. Il Teatro apre alle ore 19,30. Inizio spettacolo ore 20,30
Prezzo:
L'ingresso è gratuito sino ad esaurimento posti.

Una serata per salvare il teatro storico della città di Bologna.

Lunedì 7 giugno, alle ore 20.30, il Teatro Duse di Bologna si apre alla città con una serata completamente gratuita dal titolo "Il teatro è inutile". L'evento, fortemente voluto e organizzato da tutti i lavoratori del Teatro Duse insieme a SLC CGIL, FISTEL CISL e UILCOM-UIL , intende richiamare con forza l'attenzione della città e delle sue istituzioni sulla gravità della situazione in cui versa il teatro di via Cartoleria a seguito della recente manovra finanziaria del decreto Tremonti. Tale decreto ha infatti incluso l'Ente Teatrale Italiano, che gestisce e finanzia il Teatro Duse di Bologna, nell'elenco degli Istituti Pubblici da sopprimere in quanto inutili.

Per lo storico teatro di via Cartoleria (gestito dall'Ente Teatrale Italiano sin dal 1963 e che da allora ha visto avvicendarsi sul proprio palcoscenico tutti i più grandi nomi della scena teatrale italiana) questo decreto potrebbe essere l'inizio della fine. La città di Bologna e il mondo teatrale italiano sarebbero così privati di uno dei più importanti palcoscenici nazionali. E' per questo motivo che i lavoratori del Teatro Duse hanno deciso di organizzare, con le loro forze e le loro risorse, una grande serata di teatro e musica che, sotto il titolo provocatorio ma non troppo di "Il teatro è inutile", si rivolge a tutta la città di Bologna.

Alla serata, che sarà presentata da Giorgio Comaschi, hanno aderito con tempestività i grandi nomi della scena teatrale italiana. Tra quelli che hanno confermato la loro presenza ci sono Silvio Orlando, Alessandro Haber, Corrado Tedeschi, Paolo Cevoli, Marinella Manicardi, Fabrizio Macciantelli della Compagnia di Operette Corrado Abbati e i comici Vito e Malandrino & Veronica.

Sul palcoscenico del Teatro Duse si alterneranno anche la cantante-attrice Angela Baraldi, Andrea Mingardi, il cantautore Fausto Carpani, il Festa
group, Franz Campi
e Barbara Giorgi.

Inoltre, come segno di solidarietà con i lavoratori del Teatro Duse, una rappresentanza dell'Orchestra della Fondazione Teatro Comunale di Bologna si esibirà con un repertorio di musica da camera.

Spettacoli teatri a Bologna: In video ci saranno i contributi di Alessandro Bergonzoni e Neri Marcorè.

Vittorio Franceschi, Marco Columbro, Elena Sofia Ricci, Gianluca Guidi, Ivano Marescotti, Maria Amelia Monti, Massimo Dapporto, Tullio Solenghi, Ulderico Pesce, Alessandro Benvenuti, Benedicta Boccoli hanno invece inviato per iscritto la loro solidarietà.

La serata sarà trasmessa in diretta televisiva da E'tv e in diretta radiofonica da Punto Radio e Radio Nettuno Onda Libera. Per consentire a tutti di seguire l'evento, anche fuori dal teatro, saranno allestiti alcuni schermi.

Per tutti coloro che volessero sostenere l'Ente Teatrale Italiano e i teatri  gestiti direttamente è possibile firmare l'appello su  www.teatroduse.it o www.enteteatrale.it

A chi non vuole rimanere indifferente davanti alla chiusura del Duse, che è patrimonio culturale per la città di Bologna, gli organizzatori invitano ad intervenire a questa serata.

 

 

Annalisa Dall'Oca